Translate

Incontri a Luci Rosse

.
SITO PER CHAT ED INCONTRI 

clicca e cerca

AMORE CERCALO QUI 

.

CORPI DIPINTI: Vajazzling : Vagine Decorate con gli Swarovski

Vajazzling : Vagine Decorate con gli Swarovski









Siete stufe dei tatuaggi? stanche dei piercing e nemmeno lo shopping vi tira su di morale? il Vajazzling è quello che vi serve... leggi tutto ...
CORPI DIPINTI: Vajazzling : Vagine Decorate con gli Swarovski: Siete stufe dei tatuaggi? stanche dei piercing e nemmeno lo shopping vi tira su di morale? il Vajazzling è quello ch...

.
leggi anche 
NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://www.mundimago.org/


http://www.mundimago.org/dona_cofanetto.html

GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO

.
.

Sono puttana e me ne vanto












Sono puttana e me ne vanto

Mi hanno chiamata puttana. Perché gli ho sorriso quando mi diceva che avevo un bel culo, gli ho detto si senza aspettare troppo tempo, mi sono fatta toccare ovunque senza particolari impedimenti, gliel’ho preso in mano senza guanti sterilizzati da chirurgo e poi l’ho perfino messo in bocca e non ci eravamo ancora neppure presentati. Mi hanno chiamata troia perché mi è piaciuto, ed eravamo in un piccolo sgabuzzino ricavato dentro il pub, mi sono liberata di mutande, reggiseno, gli ho sbottonato il pantalone e mi sembrava gli piacesse, era felice, lui godeva e devo dire che godevo anch’io.



Mi hanno chiamata sporca perché non ho tenuto a precisare i dettagli della mia intimità, gli ho solo detto “tiè, mettiti ‘sto preservativo” e poi ho sollevato l’anca e l’ho spinto dentro senza indugiare. E se ne avevo voglia non ho capito perché mai avrei dovuto rifiutare. L’unica cosa della quale avrei potuto lamentarmi era il fatto che è venuto troppo presto, era eccitato, c’era da capirlo, allora mi sono toccata e lui mi ha dato una mano, anzi la lingua, per fare arrivare pure me.


Ma come, non lo fermi? Non gli dici niente? Non vuoi neppure avere un abbraccio, una parola dolce, qualcosa che possa dare l’illusione di un interesse differente? E dico no, non me ne frega niente. Mi è piaciuto. Dovessi mai incontrarlo un’altra volta può anche ricapitare. Se gli sta bene. Se mi sta bene. Ma al momento dirsi ciao e grazie dopo il sesso e continuare a trascorrere la serata come prima mi sembra la migliore cosa.

Mi hanno chiamata troia perché secondo la mia amica mi sarei comportata come un maschio. E ho chiesto “un maschio gode quando scopa? e perché mai non posso farlo anch’io?“. Mi hanno chiamata puttana perché mi è piaciuto quello che non avrebbe mai dovuto piacermi. Anzi mi eccita, ancora, solo ripensarci. Perché sono fatta di carne e di libido e non c’è alcuna morale che possa convincermi del fatto che mi sono sbagliata.

Mi hanno chiamata sporca perché avrei dovuto, come minimo, sperare che lui mi chiamasse il giorno dopo, a me che non gli ho neppure dato il numero di telefono, avrei dovuto sospirare, innamorarmi, immaginare di mettere su casa e fare mille figli con uno con il quale mi è solo piaciuto scopare. Mi hanno chiamata stronza quando è sembrato che per difendermi dalle accuse ho dato delle bacchettone e moraliste alle mie conoscenti, quelle che mi hanno vista entrare con quel tale dentro lo stanzino e poi mi hanno aspettata fuori. Una mi ha detto “ero preoccupata… pensavo ti stesse stuprando…“.

Mi hanno chiamata troia perché avessi detto si trattava di uno stupro forse sarebbe stato meglio, avrei evitato di essere processata perché manco dell’aspirazione alla santità. E mi chiedevo se esiste regola che imponga alle donne di sentirsi violate se non rispettano le convenzioni sociali.

Io mi ricordo ancora quelle mani strette, i colpi serrati, il caldo, l’odore, lo rifarei senza problemi, perché certe volte l’intesa scatta in un momento e di lui non so cosa mi ha colpito, forse la voce, forse. Ma se dopo il sesso non proclamo di essere una martire profondamente innamorata, se ben distinguo la chimica dal sentimento, allora sono un maschio, che per chi è un po’ specista diventa essere un “animale”, nel senso becero e deteriore di quel termine. Io troia, io puttana, io animale, io sporca. Perché in fondo c’è una mentalità che ci vuole un po’ così: stuprate, sofferenti e infelici o se felicemente scopanti dunque stigmatizzate. Al massimo sposate figlianti, senza eccessiva eccitazione per gli appuntamenti a letto.


Ho fatto sesso consensuale con un tale che non me l’ha chiesta, io non gliel’ho chiesto, mi è piaciuto e poi non ci siamo mai più visti. Per la mia amica sono ancora quella che avrebbe avuto un trauma da piccola ché altrimenti sarei lì a fare la sentimentale con qualcuno. Mi ha triturato le ovaie con il mio presunto senso di solitudine, ché noi femmine saremmo diverse, che non è possibile che possa piacerci una cosa così, che per sentirsi realizzate per davvero le “donne”, e l’ha detta proprio così declamando teorie al plurale, avrebbero bisogno di sicurezza, stabilità, casa, famiglia, figli. Le ho detto “stai serena… a te forse non sarebbe piaciuto ma a me invece si“. Lo posso dire che se lei trombasse di più e avesse meno moralismi attaccati sulla pelle forse starebbe meglio e farebbe stare meglio pure me?

NB: Antonella, Meno&Pausa, è un personaggio di pura invenzione.
.

leggi anche 


NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://www.mundimago.org/


http://www.mundimago.org/dona_cofanetto.html

GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO


.

.

Sesso orale aiuta a combattere la depressione


Sesso orale, uno studio conferma: aiuta a combattere la depressione




Uno studio effettuato da un gruppo di specialisti della New York State University conferma che il sesso orale aiuta  a combattere la depressione e non solo. 
Ciò avverrebbe per via del liquido seminale maschile, che agisce, stando al risultato della ricerca, come una sorta di antidepressivo naturale per le donne. 
La ricerca è stata effettuata su un campione di 293 donne dove sono state studiate vita sessuale e benessere mentale scoprendo che le donne che fanno sesso orale, senza nessun contraccettivo, beneficiano di resistenza a stress e depressione, ma non solo, si è anche scoperto che quelle affette da insonnia non ne soffrono più.

Gli specialisti della New York State University nel loro rapporto fanno sapere che tutto questo avviene perché nel liquido seminale maschile sono presenti sostante chimiche come cortisolo, estrogeno, ossitocina, tireotropina e neurotrasmettitore serotonina, sostanze in grado di modificare positivamente l’umore femminile. 
Le donne, dunque, basandosi sulla conclusione di tale studio, praticando sesso orale posso combattere la depressione e l’insonnia.


.
.

.

Pedofilo


.

leggi anche 


NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://maucas.altervista.org/imago_carte.html

GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO


.

.
E’ una foto shoccante che sta facendo il giro del web, in particolare sui social network. 
E’ per questo che vi invitiamo a non proseguire nella lettura di questo post se non siete maggiorenni, in quanto la foto che troverete , potrà “disgustare” e “urtare la sensibilità” di qualcuno. Ma procediamo con ordine. Quello che vedete nella foto , è un pedofilo, di circa 45 anni, il quale nel corso della sua vita aveva stuprato diverse bambine, (si parla addirittura di neonate). Insomma un vero e proprio “orco”. L’uomo è stato trovato qualche giorno fa ridotto in queste condizioni per strada. Molto probabilmente si è trattato di un “regolamento di conti” tra lui e i parenti di qualche piccola vittima innocente. L’uomo, infatti, malgrado le accuse non era in galera, ed era libero di circolare per le strade, come un normalissimo cittadino qualsiasi. La foto come vi dicevamo sta facendo il giro del web, e risulta cliccatissima soprattutto sui social network, tra i quali Facebook e Twitter. Tanti i commenti delle persone che “si schierano” dalla parte di chi ha ridotto quest’uomo in queste condizioni. Pochi, invece, quelli che “sperano” ancora nella giustizia. Diversi anche i vip che hanno “sposato la causa”, tra i quali la showgirl A. L. R. che dal suo profilo Twitter si scaglia contro l’uomo in questione, gridando ad” alta voce” che
 i bambini non vanno toccati.
 Del resto come darle torto. 
(Fai girare questa notizia perchè devono capire che fine fanno).

anche questo ...



BECCATO IN FLAGRANTE IN MESSICO MENTRE STUPRAVA UNA BAMBINA!
.



Ottimo come Regalo

Guardalo qui

Piccanti Tentazioni

Piccanti Tentazioni
Piccanti tentazioni Vieni a scoprire il reparto a luci rosse e trova fantastici oggetti per seratine private da solo/a o col partner. Puoi trovare falli di ogni tipo, dimensione e forma, lubrificanti e altri gel stimolanti per migliorare il piacere di coppia, bambole gonfiabili, vibratori e molti altri gadget!

MI PIACE SOLO DIETRO

MI PIACE SOLO DIETRO
KLIKAMI

SESSO

SESSO
con lo ZODIACO

Post più popolari

visit

Sex Shop On Line - www.xxxsextoys.it

mundimago

mundimago
REGALATI IL FUTURO

Archivio blog

Lettori fissi

RSS

Add to My Yahoo!

Visualizzazioni totali

no-copy

Add